Costruire la propria attività di trading online

attività di trading

Ci sono diverse discussioni online sull’opportunità o meno di fare del trading online un’attività remunerativa. C’è chi dice che si tratta di una truffa mangia soldi, chi ritiene invece che si possa sfruttare come unico introito di denaro.

In realtà il trading online può diventare un interessante metodo per avere un’entrata aggiuntiva, per arrotondare lo stipendio. Per fare in modo che ciò avvenga però è bene comprendere che l’attività di trading online va costruita in modo ragionato, investendo soldi e tempo.

I primi passi

Se si consulta un bravo trader, che guadagna tramite internet, sicuramente è pronto a dichiarare che prima di ottenere dei risultati con il trading online ha speso del tempo per comprenderne il funzionamento. Il trading online con le opzioni binarie o con il forex non consiste nell’acquistare o vendere alcun bene, ma nel prevedere correttamente l’andamento del loro valore.

Il modo migliore per fare in modo che le previsioni sia, nella maggior parte dei casi, corrette consiste nello studiare i mercati. Per il neofita è spesso consigliabile scegliere un unico asset, o al massimo 2-3, e osservare le oscillazioni delle quotazioni, applicando anche delle strategie adatte.

Solo attraverso la conoscenza del mercato si può guadagnare in modo regolare; le previsioni fatte seguendo l’istinto o i sentimenti danno solo dei guadagni sporadici.

Il miglior broker

Per fare trading online è necessario rivolgersi ad un intermediario che, in gergo, è chiamato broker. I broker hanno dei siti internet, da cui si accede a particolari piattaforme, che permettono ai trader di effettuare tutti gli affari che desiderano.

Prima di aprire un conto presso un broker è importante valutarne le peculiarità: c’è chi permette ai propri trader di investire anche solo 5-10 euro, chi garantisce bonus elevati, chi mette a disposizione un’enorme mole di materiale informativo.

Non esiste un broker ideale per tutti, perché ogni trader ha esigenze particolari, conviene quindi valutare tutti i broker disponibili, per poi scegliere quello più interessante.

Il conto demo

come suggerisce anche il sito http://www.tradingonlinedemo.biz/, è particolarmente interessante trovare un broker che disponga di conti demo per i suoi clienti. Si tratta di conti tramite cui è possibile effettuare operazioni reali, ma con soldi virtuali: in questo modo non si guadagna, ma non si rischia neppure nulla.

Per testare le proprie capacità, o anche la comprensione di una strategia di trading, il conto demo è perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi