Investire online, 5 mosse per non commettere errori!

investimenti online

Sempre più persone nel corso degli ultimi anni si sono avvicinate all’attività di investimento online con entusiasmo e con dedizione.

Con esse, purtroppo, sempre più persone si sono allontanate dal trading online dopo qualche prima grande delusione, principalmente “ispirata” dall’aver commesso piccoli o grandi sbagli nelle prime fasi di attività finanziaria online.

Ma in che modo poter evitare passi falsi negli step iniziali? Prendendo spunto dai consigli di investimentisicuri24.com, abbiamo individuato 5 mosse che vogliamo condividere con voi!

Scegliere un buon broker

La prima mossa che dovete fare è anche una delle più delicate: scegliere un buon broker per il trading online. Naturalmente, nel far ciò puntate esclusivamente sui broker regolamentati e sicuri, stando alla larga da tutte quelle offerte che sembrano essere poco chiare e trasparenti.

Cercate anche di non soffermarvi a una rapida consultazione delle caratteristiche del broker, ma andare un po’ più a fondo, individuando vantaggi e svantaggi, confrontando le specificità con le alternative a disposizione e utilizzando per qualche tempo il suo conto demo, che vi permetterà di testare in tutta sicurezza la piattaforma di investimento dell’operatore che state valutando.

Scegliere il conto di trading

La seconda mossa è legata alla prima: una volta individuato il broker che diventerà il vostro partner finanziario, scegliete anche quale tipologia di conto di trading aprire.

Ogni broker dispone infatti, all’interno della propria offerta, di diversi rapporti di trading personalizzati sulla base del capitale che si intende investire e di altri termini di riferimento. Guardate ad essi con attenzione, e scegliete il conto di trading che ritenete possa maggiormente fare al caso vostro.

Aprite un conto demo

Come abbiamo già avuto modo di suggerire nella prima mossa, il terzo step è quello legato all’apertura del conto demo. In questo modo avrete l’importante beneficio di assumere la giusta dimestichezza con la piattaforma di trading del broker e, ulteriormente, assimilare per bene tutte le funzionalità di trading, evitando pertanto di trovarvi spiazzati e spaesati nel momento in cui andrete a investire con denaro reale.

Non solo: l’apertura del conto demo vi permetterà altresì di effettuare dei test sulla vostra strategia di trading, in condizioni di completa sicurezza. Un valore aggiunto indiscutibile che vi consentirà di fruire pienamente di ogni beneficio legato all’accensione del conto dimostrativo.

Scaricare l’app di trading mobile

Il quarto step è legato al download e all’utilizzo dell’app di trading mobile. Anche se siete degli irriducibili trader da postazione fissa, il nostro suggerimento è quello di impratichirvi il prima delle app e delle piattaforme di investimento mobile, poiché prima o poi vi capiterà di effettuare proprio degli investimenti in mobilità, e sarebbe pertanto opportuno evitare gap di conoscenza che potrebbero rovinare la correttezza dell’apertura o della gestione delle vostre posizioni.

Fare trading consapevole!

L’ultimo step è anche quello più delicato: cercate sempre di  fare del trading consapevole, personalizzando la strategia sulla base del vostro profilo di rischio.

I broker vi metteranno a disposizione tutti gli strumenti più utili per poter gestire e limitare le perdite: approfittatene senza trascurare ogni dettaglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi