Trading online: guida per iniziare

Il trading online

Le moderne tecnologie ci stanno rendendo la vita più facile, non ci sono dubbi in proposito. Internet, in particolare, ha trasformato vecchie operazioni complesse in semplici gesti che è possibile fare anche da casa, senza nemmeno allontanarsi dalla propria scrivania. Un discorso che vale anche per la Borsa. Investire online è diventata un’operazione accessibile a chiunque abbia un minimo di dimestichezza con il mezzo informatico e con la Rete. Ma resta pur sempre qualcosa di rischioso. Anzi, proprio la facilità di accesso alle piattaforme di trading online rischia di portare persone poco avvedute e poco esperte a fare degli investimenti azzardati. Il trading online permette di guadagnare? La risposta può essere positiva. Ma bisogna affidarsi in primo luogo ad una guida adatta. Senza di essa, e senza conoscere le basi del “gioco”, è molto facile veder diminuire il proprio capitale.

Giocare in Borsa online, soprattutto per i principianti, richiede senz’altro il supporto giusto. Bisogna quindi evitare i siti che promettono troppo, e rivolgersi in primo luogo alle piattaforme di trading virtuale, particolari portali che simulano le attività finanziarie permettendo di gestire i propri capitali investiti sul mercato. Fare la giusta esperienza su trading come quelli di Borsa Italiana o il FantaBorsa di Repubblica permetterà di prepararsi senza correre rischi.

Si passa poi alla modalità “reale”. Come si deve muovere chi si avvicina per la prima volta a questo mondo? Lo strumento ideale per i principianti, o per chi in generale vuole investire in Borsa ma parte con un piccolo capitale, sono gli “strumenti derivati”, titoli finanziari il cui valore dipende da altri titoli, detti sottostanti. Investendo su un derivato, e prevedendo in maniera opportuna il trend, si potrà guadagnare sia quando il titolo sale, sia quando esso scende. I tipi di derivati sono molteplici, ma ai piccoli investitori che vogliono giocare in Borsa online conviene scegliere tra due tipologie: i CFD o le opzioni binarie. I CFD (Contract for difference) replicano esattamente il prezzo dell’azione e assicurano profitti proporzionali alla variazione del suddetto prezzo, a patto che tale variazione sia quella prevista dall’investitore. Muovendosi con i CFD, il trader può decidere di chiudere una posizione quando vuole, vendendo all’istante un’azione quando il prezzo scende. Il trading si chiude addirittura in automatico se il trader imposta un valore di perdita massima prima di aprire la posizione.

Ancora più semplice è investire online con le opzioni binarie, un sistema davvero alla portata anche dei meno esperti, con il vantaggio sostanziale di consentire sempre il guadagno massimo, a prescindere dall’ampiezza di movimento del prezzo. Basta indicare se il prezzo dell’azione, entro la scadenza, salirà o scenderà. Se la previsione è giusta, si incassa un rendimento. Nessun accorgimento tecnico, solo l’intuito e la bravura del buon trader.

Esistono inoltre piattaforme di trading adatte per tutti i tipi di utenti, siano essi esperti o principianti. Esse permettono di operare in modo intuitivo, o anche aggiungendo via via specifiche funzioni grafiche che solo i più preparati sapranno sfruttare appieno. Tra le impostazioni che aiutano i “novellini” vanno ricordati gli ordini “stop” e “limit”, che consentono di limitare le perdite e approfittare dei rialzi in modo automatico. Per avere una più ampia panoramica vi consiglio di dare uno sguardo al sito tradingonlineguida.com, dovete potrete approfondire molti degli aspetti accennati in questo articolo.

Ma per quanto un investitore sia preparato, il consiglio migliore che possiamo dare è sempre quello di affidarsi ad un broker professionista, a qualcuno insomma capace di muoversi nei mercati con esperienza e sicurezza. A questo punto, sperando di essersi messi nelle mani di un professionista serio, si può iniziare a godere dei molti vantaggi del giocare in Borsa online.

One Response to Trading online: guida per iniziare

  1. […] operazioni di trading online si compiono per ottenere un guadagno generato dalla vendita o dall’acquisto del titolo o […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi